Nelle costruzioni in cemento armato, lo scheletro (fondazioni, travi, pilastri, solai) è completato dai muri di tamponamento, che ne disegnano il perimetro esterno.

I tamponamenti sono classificati in base agli strati:

  • monostrato, formate da un unico blocco di laterizio, forati o calcestruzzo cellulare
  • pluristrato, due strati di laterizi o forati divisi da uno strato d’aria o da uno strato coibente. A questo si può talvolta aggiungere una guaina ad ulteriore protezione dall’umidità
  • ventilato, con una intercapedine d’aria aperta in alto e in basso tra la parete esterna dell’edificio e il rivestimento della parete stessa.

I tamponamenti garantiscono la separazione tra aria interna e aria esterna e permettono la traspirazione dell’umidità da condensa o da risalita.

 

La struttura portante di una costruzione è costituita dai telai, graticci di travi (orizzontali) e pilastri (verticali) che hanno il compito di sostenete il peso dell’edificio. I telai sono solitamente realizzati in calcestruzzo armato, acciaio, legno.

Lo spazio destinato ai serramenti (porte e finestre) è delimitato, nei muri interni ed esterni, dal controtelaio, una struttura in legno o acciaio trattato su cui sarà avvitato il telaio del serramento.

 

La copertura delle costruzioni è un altro elemento importante per garantire la protezione da intemperie, l’isolamento dall’umidità e il mantenimento di una temperatura costante.

Quale copertura scegliere per la propria casa? Dipende da vari fattori:

  • zona geografica e le sue tipicità metereologiche (neve, freddo, zona di mare)
  • peso della struttura
  • utilizzo dell’edificio
  • estetica desiderata.

La copertura è solitamente realizzata con tegole, elementi di vari materiali agganciati alla struttura predisposta per la copertura e sovrapposti tra di loro, oppure con pannelli tagliati su misura per grandi superfici.

Le coperture possono essere in:

  • laterizio, ad esempio i coppi, monocoppi, la tegola marsigliese, portoghese o romana
  • cemento, come le tegole Doppia Romana, i coppi di Francia o doppi big
  • altri materiali, come lo zinco titanio o la pietra
  • metalli, ad esempio lamiere, fibrocemento, PVC, vetroresina.

 


Tamponamenti e Impermeabilizzanti

Strutture resistenti e coperture a prova di agenti atmosferici: scegli la qualità di Centroedile.