I pavimenti per esterni devono avere alcune caratteristiche essenziali:
resistere ad agenti atmosferici e sbalzi termici,
• essere antigelo e antiscivolo,
far filtrare l’acqua per evitare muffe e macchie.
Ma soprattutto devono essere in armonia con lo stile della casa e rispondere ai tuoi gusti!
Per sceglierli bisogna tener conto delle condizioni climatiche e decidere se usare materiali naturali, materiali cementizi o materiali di taglio. Il mercato offre una vasta scelta, per questo è meglio affidarsi a esperti che consiglino la soluzione migliore per ogni esigenza.

Materiali naturali (Pietre, marmi e graniti)
Sono resistenti agli agenti atmosferici, durissimi e ingelivi. Possono essere lucidi (marmi e graniti) o non lucidabili (le pietre). Alcuni dei più famosi sono il Basalto bocciardato, i Travertini classici, romani, l’Ardesia ligure e il Marmo Bianco di Carrara, ma il mercato offre un’ampia scelta di colori e venature particolari, perfetta per creare disegni a terra o giochi di colore.

Materiali Cementizi
I materiali cementizi sono ottimi per gli ambienti esterni perché duraturi e senza bisogno di manutenzione se trattati con finiture superficiali.
I pavimenti in cemento non temono gli sbalzi termici e resistono a polveri e liquidi.
Possono avere una superficie “battuta”, liscia; “bocciardata”, con piccole incisioni per limitare la scivolosità; “a graniglia di marmo”, levigabile e fornita in diversi colori. Alla finitura superficiale del pavimento in cemento possono essere aggiunti aggregati silicei e quarzo macinato per dare maggiore durezza e resistenza.

Materiali di taglio (Ceramiche e Gres)
La ceramica è un materiale da taglio naturale ottenuto dalla lavorazione di argille, sabbie e altre materie prime. Le sue caratteristiche sono resistenza all’usura e agli sbalzi di temperatura, compattezza della struttura, impermeabilità, facilità di pulizia e vasta disponibilità di forme e colori. Unico neo: è un materiale facilmente scalfibile.

I grès porcellanati si ottengono con impasti artificiali a base di argille ceramiche macinate finemente e pressate. Si caratterizzano per durezza, impermeabilità e resistenza alle abrasioni. Le piastrelle in grès possono essere smaltate e verniciate in superficie e, grazie a diverse variegature, assumere l’aspetto di materiali naturali come pietra, legno o marmo.


Pavimenti per esterni

Centroedile ha selezionato per te i migliori pavimenti per ambienti esterni. Tante proposte con un rapporto qualità/prezzo imbattibile!